Formazione e Carriere QHSE: intervista a Antonio Celentano

Gentile Antonio Celentano,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Formatore, Responsabile del sistema di gestione HSE per una società di consulenza ingegneristica” 

Quali sono le competenze e le caratteristiche personali che caratterizzano il suo ruolo professionale?

“La trasversalità del ruolo implica dover garantire coerenza interfacciandosi con diverse funzioni. È necessario avere una profonda conoscenza del contesto

Essere allo stesso tempo riferimento e supporto per fornire soluzioni a questioni HSE, alle funzioni aziendali, ai clienti, garantendo sempre coerenza con le indicazioni aziendali e rispetto del quadro normativo

È richiesta capacità di operare sia ad alto livello che in dettaglio. Le competenze all’uopo atte a perseguire gli obiettivi richiedono un bagaglio conoscitivo importante e sempre dinamico e vorace, e le abilità per ottenere il risultato. Completano le caratteristiche del ruolo un buono standing e capacità comunicative.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“Il mettersi in gioco senza timore di accettare nuove sfide. Lavorare affinché gli stessi errori non si ripetessero più. Errare umano, perseverare diabolico.

Fin dalla prima esperienza lavorativa, a Roma per una società leader nel campo dell’impiantistica, ho avuto il privilegio di dovermi confrontare con un contesto molto variegato. I cantieri sono stati il mio primo campo di lavoro. Ho conservato la mia smisurata curiosità e questo mi ha permesso di superare il timore di mettermi in gioco, imparando tanto sul campo dove trovando il punto di incontro teoria e pratica. Questa attitudine, mi ha permesso di affrontare con grandi soddisfazioni, le successive esperienze.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“La formazione rappresenta IL momento personale per potenziare e affinare competenze specifiche. L’impatto che può avere un percorso formativo, dipende da diversi fattori di partenza. In primis avere chiaro cosa si desidera ottenere, quanto questo contribuisce agli obiettivi professionali. Personalmente, l’evento che per me ha costituito un valore aggiunto di grande impatto è stato il Master MASGI in “Sistemi di Gestione Integrati Qualità, Ambiente, Energia e Sicurezza” QHSE Management nel 2016. Al termine del percorso formativo di 100 ore, acquisivo la consapevolezza piena del ruolo, le conoscenze e le abilità necessarie per poter gestire, progettare, auditare un sistema di gestione integrato. Il corpo docenti ha condiviso la propria esperienza lavorativa a supporto dei contenuti didattici. I momenti dedicati alle esercitazioni sono stati occasioni di confronto costruttivo tra i colleghi del corso e i docenti in cui ognuno portava con se la propria esperienza professionale.”

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Vittoria Carbone

Gentile Vittoria Carbone,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Nel periodo in cui ho lavorato come responsabile HR della filiale AreaJob di Firenze ho avuto modo di collaborare con Istum per necessità interne di profili HR. Istum si è dimostrata un partner affidabile e preciso. Ho apprezzato la puntualità e la serietà dimostrata nell’invio CV e nella richiesta di feedback. Nella scelta di un professionista da introdurre in azienda ritengo sia interessante ed utile che abbia frequentato un master  Istum in quanto denota la sua volontà di qualificarsi e formarsi nel settore scegliendo inoltre una modalità pratica, interattiva con formatori provenienti da realtà di spicco del territorio. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Benedetta Criscuolo

Gentile Benedetta Criscuolo,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Ritengo che i Master Executive ISTUM siano altamente professionalizzanti. Sono considerati un valore aggiunto da noi come Pharma Point e dalle nostre aziende clienti. Permettono di acquisire competenze ad hoc e di ampliare il proprio know-how. In particolare, i Master dedicati al Farmaceutico, rappresentati da professionisti del settore, consentono di ottenere una visione a 360 gradi dei ruoli e delle dinamiche interne alle aziende. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Maria Teresa Cerullo

Gentile Maria Teresa Cerullo,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“La collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti al Master Executive, ed all’ingresso di una risorsa che aveva partecipato a tale Master in azienda è, da parte mia, estremamente positiva: la risorsa inserita è valida, preparata e motivata. Nella scelta di un professionista da introdurre in azienda impatta sicuramente il fatto che abbia conseguito un Master ISTUM in quanto fornisce le nozioni e le basi necessarie per iniziare un percorso professionale in azienda. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Antonella Attrotto

Gentile Antonella Attrotto,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Ho avuto modo di collaborare con ISTUM più volte e sono stata piacevolmente colpita dalla serietà, gentilezza e professionalità del personale con il quale mi sono interfacciata. I partecipanti al Master Executive si son rivelati molto motivati ad intraprendere un percorso professionale in azienda e ben preparati sugli argomenti trattati in fase d’aula. Aver conseguito un Master Executive di ISTUM rappresenta una garanzia in quanto si tratta sempre di risorse in gamba e motivate. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Maria Chiara Pignoloni

Gentile Maria Chiara Pignoloni,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Nella mia esperienza come Recruiter in ambito farmaceutico, ho avuto spesso l’occasione di confrontarmi con professionisti provenienti dai percorsi di formazione di ISTUM. In fase di colloquio, oltre ad aver sempre notato un grande entusiasmo da parte dei candidati nel raccontare l’esperienza dei Master, ho potuto riscontrare che le conoscenze e le competenze acquisite nel percorso formativo, fossero all’altezza delle esigenze richieste dalle aziende clienti. L’approccio pratico ed il confronto in aula con i docenti/Manager aziendali, sono un elemento distintivo dei Master ISTUM, che contribuiscono ad arricchire il profilo professionale di ogni partecipante. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Larisa Mancini

Gentile Larisa Mancini,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Abbiamo avuto modo di effettuare alcuni colloqui con persone che avevano appena terminato un Master Executive ISTUM, per quanto riguarda la nostra azienda mi riferisco in particolare all’area Human Resource e devo dire che abbiamo incontrato candidati qualificati e competenti, provenienti da un percorso certamente valido e arricchente, atto a migliorare la persona da un punto di vista di competenze tecniche, ma anche di Soft Skills. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Francesco Basile

Gentile Francesco Basile,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“La qualità degli allievi in uscita dai Master Executive Istum è fortemente caratterizzata da uno spiccato approcci esperienziale: Gli Allievi sono in grado di “vedere” i processi aziendali e di “attraversarli” con dimestichezza tipica di chi ne ha “vissuti” e ne conosce i passaggi chiave
In aggiunta a ciò (… forse ne è la causa!) le aule straripano di entusiasmi ed energie, il che agisce da volano e da moltiplicatore nei risultati dell’apprendimento. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Paola Brunello

Gentile Paola Brunello,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“Collaboro con ISTUM dal 2017 ed i partecipanti fino ad oggi incontrati sono giovani, ben selezionati e desiderosi di approdare in azienda o di specializzarsi in una determinata area dell’organizzazione farmaceutica. La possibilità di sperimentare in modo pratico la complessità dei ruoli trattati uniti all’entusiasmo e determinazione dei partecipanti è il connubio vincente del master. Sono certa che, soprattutto in caso di recruiting di profili junior/neolaureati, la valutazione di candidati che hanno frequentato il Master Executive ISTUM possa garantire la possibilità di individuare giovani di potenziale che possiedono già un buon know how rispetto ai ruoli ricercati all’interno di un’azienda farmaceutica, garantendo un inserimento più facile ed efficace. 

Il valore dei Master ISTUM per le aziende: intervista a Ilaria Auteri

Gentile Ilaria Auteri,

innanzitutto grazie per la sua preziosa disponibilità a intervenire nella rubrica “Il valore dei Master ISTUM per le aziende”.

Come valuta la collaborazione con ISTUM rispetto ai profili dei partecipanti ai Master Executive e ad eventuali ingressi di questi nell’azienda in cui lavora? Quanto ritiene utile, nella scelta di un professionista da introdurre in azienda, il fatto che abbia conseguito un Master Executive di ISTUM?

“La collaborazione con ISTUM è fondamentale per l’arricchimento del talent pool DEKRA, specialmente quello dell’area Audit che nel settore automotive supporta le Case Costruttrici nell’attività di monitoraggio della Rete di vendita e di assistenza, verificandone il livello di conformità agli standard contrattuali e di qualità, alle politiche commerciali, alle procedure del post-vendita e, più in generale, ai valori aziendali di riferimento. Per tale incarico è fondamentale l’aver conseguito la qualifica di Lead Auditor 40 ore (interno ed esterno) di Sistemi di gestione per la qualità ISO 9001:2015 / ISO 19011.