fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

Lead Auditor Qualità 40 ORE

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Prima - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Introduzione alla norma UNI EN ISO 9001:2015 La famiglia delle norme ISO 9000 Norma ISO 9000:2015 (termini e definizioni) Norma ISO 9004:2009 Gli Schemi di Certificazione e Gli Enti di Certificazione Accredia: ruolo e autorità; Cenni alla norma ISO 9001:2008: transizione e aspetti salienti che impattano sulla release 2015. La struttura di Alto Livello (HLS) Contesto dell’Organizzazione (4., 4,1, 4.2, 4.3, 4.4 ISO 9001:2015) Impostazione di un Sistema di Gestione per la Qualità: elementi di valutazione iniziali Comprensione dell’organizzazione e del suo contesto. Comprensione delle aspettative delle parti interessate; determinazione del campo di applicazione del sistema di gestione per la qualità e dei relativi processi. T; Spiegazione della famiglia delle norme ISO 9001 e aspetti; T; LP; E; Individuazione pratica dei requisiti di un Sistema di Gestione per la qualità Caso Pratico di Applicazione T; LP; E; Esempio di determinazione di un contesto; tecniche di analisi del contesto: SWOT, PEST, Ishikawa, Porter, Matrice di materialità.

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Seconda - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Leadership Leadership e impegno (par.5.1 ISO 9001:2015) Focalizzazione sul cliente (par.5.1.1 ISO 9001:2015) Definizione e comunicazione della Politica della Qualità (par. 5.2 ISO 9001:2015) Inquadramento delle responsabilità all’interno dell’organizzazione (par. 5.3 ISO 9001:2015) T; LP; E; Definizione pratica di un mansionario aziendale; Caso pratico ed esempi di realizzazione della Politica per la Qualità;

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Terza - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Pianificazione e Risk Based Thinking Il concetto di Risk Based Thinking; Riferimenti alla ISO 31000:2009, ISO 31010, ISO 14971. Strumenti per l’analisi del rischio: FMEA, FMECA. Cenni al Business Continuity Management System (ISO 22301:2012) e alla sostenibilità economica (ISO 10014 e 55001). Azioni per affrontare il Rischio e Opportunità (par. 6.1 ISO 9001:2015); Obiettivi per la Qualità e Pianificazione per il loro raggiungimento (par. 6.2 ISO 9001:2015); Pianificazione delle Modifiche (par. 6.3 ISO 9001:2015) T; LP; E; Esempi di approccio connessi al Risk Based Thinking; esempi di impostazione di un SGQ in riferimento al RBT; Esempio di definizione degli obiettivi per la qualità e modalità di monitoraggio e raggiungimento;

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Quarta - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Processi di Supporto (Cap. 7 ISO 9001:2015) Processo di individuazione delle risorse quali “persone”, “infrastrutture” e “ambiente per il funzionamento dei processi” (par. 7.1 ISO 9001:2015) Risorse per il monitoraggio e la misurazione (par. 7.1.5 ISO 9001:2015) Focus sulla Competenza e Consapevolezza del personale (par. 7.2/7.3 ISO 9001:2015 e Rif. ISO 10018); Processo di Comunicazione (par. 7.4 ISO 9001:2015); Gestione, creazione e aggiornamento e controllo delle “informazioni documentate” (par. 7.5 ISO 9001:2015) T; LP; E; Esempi applicativi connessi alla gestione delle risorse; individuazione e definizione delle informazioni documentate con case study di riferimento; Modalità applicative connesse alla gestione delle risorse connesse al monitoraggio e alla misurazione;

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Quinta - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Attività Operative (Cap. 8 ISO 9001:2015) Pianificazione e controllo operativo (par. 8.1 ISO 9001:2015); Requisiti per i prodotti e servizi (par. 8.2 ISO 9001:2015); Progettazione e Sviluppo di prodotti e servizi (par. 8.3 ISO 9001:2015); Gestione delle forniture/Acquisti e Outsourcing, Qualifica dei fornitori (par. 8.4); Focus sull’Outsourcing e sulla catena di fornitura e rischi connessi (rif. Annex A); Tenuta sotto controllo produzione ed erogazione dei servizi, identificazione e rintracciabilità, proprietà del cliente, preservazione, post-consegna (par. 8.5 e 8.6 ISO 9001:2015); Controllo degli output non conformi (par. 8.7 ISO 9001:2015) T; LP; E; Esempi di realizzazione di informazioni documentate (procedure) di realizzazione del prodotto e/o servizio; Case study relativi all’individuazione e gestione dei requisiti del cliente; Esempi pratici applicativi delle attività connesse alla progettazione di un prodotto e/o servizio; Esempi operativi di qualifica, selezione e gestione dei fornitori e gestione dell’outsourcing; Casi pratici ed esercitazioni su Piani Qualità;

Modulo Qualità - UNI EN ISO 9001:2015

Parte Sesta - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Andrea Turetta - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Dott. Giovanni Longo - Dott. Roberto Tulifero

Valutazione delle prestazioni (Cap.9 ISO 9001:2015) Monitoraggio, Misurazione , Analisi e Valutazione dei Processi, Soddisfazione del cliente (par. 9.1 ISO 9001:2015); Focus sulla soddisfazione del cliente con riferimenti alle norme ISO 10001, 10002, 10003, 10004; Attività connesse all’Audit Interno (par. 9.2 ISO 9001:2015); Riesame della Direzione (par. 9.3 ISO 9001:2015) Miglioramento (Cap.10 ISO 9001:2015) Attività connesse alla gestione del non conformità, azioni correttive e miglioramento continuo (par. 10.1, 10.2, 10.3 ISO 9001:2015) T; LP; E; Realizzazione e casi pratici su informazioni documentate connesse alla gestione delle Non Conformità e Azioni Correttive; Approccio al miglioramento continuo con case study; Case study sulla soddisfazione del cliente; Esempi applicativi delle attività di audit interno;

Modulo Auditor - in conformità alla UNI EN ISO 19011:2018

Parte Prima - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Ing. Giovanni Longo - Dott. Andrea Turetta - Dott. Roberto Tulifero

Auditor di Sistemi di Gestione Qualità La Norma ISO 19011:2018 Analisi della struttura e delle finalità Inquadramento della struttura normativa della serie ISO/IEC 17000 I Principi di un Programma di Audit; Definizione obiettivi; Attuazione dell’audit; Monitoraggio e riesame del programma; Realizzazione di un Audit; Tecniche di Intervista; Le Evidenze oggettive; Le relazioni interpersonali e la comunicazione; Le liste di riscontro; Le non conformità e le osservazioni; Le azioni correttive e preventive; Preparazione dei rapporti; La riunione di chiusura; Attività conseguenti all’Audit; Competenze degli Auditor; Requisiti e Qualificazione; Modalità di Mantenimento delle competenze; T; LP; E; Analisi dei punti critici della norma ISO 19011:2018; Finalità di un audit; Inquadramento delle Norme ISO/IEC 17000 - Esempi pratici di programmi di audit: modalità di realizzazione, requisiti e finalità; - Analisi e casi pratici di realizzazione di audit; tecniche e modalità di conduzione; creazione ed esame di rapporti di verifica ispettiva; - Valutazione delle competenze degli auditor: realizzazione di esempi e casi pratici

Modulo Auditor - in conformità alla UNI EN ISO 19011:2018

Parte Seconda - Dott. Massimiliano D’Ambrosio - Dott. Flavio Stella - Ing. Davide Biasco - Dott. Danilo Ciancio - Dott. Giuseppe Antonio Diplomatico - Ing. Giovanni Longo - Dott. Andrea Turetta - Dott. Roberto Tulifero

Simulazione di un audit Qualità ai sensi della norma UNI EN ISO 19011:2018 Laboratorio pratico con i partecipanti suddivisi in gruppo per realizzare un gruppo di audit e un team aziendale sottoposto a verifica T; LP; E; Attività di simulazione di una verifica ispettiva. L’aula verrà divisa in gruppi che si avvicenderanno nelle posizioni di gruppo di valutazione (auditor) e gruppo sottoposto a verifica (azienda). Lo scopo è quello di trasmettere in modo concreto le capacità di audit su un sistema di gestione qualità.

  /  Corsi  /  Area QHSE e PM  /  Lead Auditor Qualità 40 ORE

Il Corso

LEAD AUDITOR QUALITÀ 40 ORE

LEAD AUDITOR 40 ORE QUALITÀ ISO 9001:2015 CORSO QUALIFICATO AICQ-SICEV REG. N.91

Full Interactive E-Learning Session

Il corso per Lead Auditor Qualità 40 Ore (Corso Qualificato AICQ-SICEV Registro n.91) rappresenta un momento di qualifica e accreditamento professionale indipensabile per poter operare nel settore Qualità come Lead Auditor / Valutatore sia all’interno di un’organizzazione, sia presso i fornitori della stessa, che per gli Organismi di Certificazione.

La qualifica che si ottiene con la frequenza e il superamento dell’esame finale del corso permette poi di svolgere l’esame per l’iscrizione ai registri certificati degli auditor sia in ambito nazionale che internazionale.

Il corso ha la finalità di fornire le conoscenze e l’addestramento di base per la preparazione e la conduzione degli audit, interni ed esterni, dei Sistemi di Gestione per la qualità in conformità alla UNI EN ISO 19011:2018 e alla ISO 9001:2015.

Con un taglio pratico vengono approfonditi i requisiti della 9001:2015 e illustrati i criteri, l’approccio e la metodologia per valutare le procedure di identificazione e riesame dei requisiti del cliente (espliciti ed impliciti) nonché di quelli cogenti applicabili.

Il valore aggiunto delle verifiche viene collegato all‘esame dei piani di miglioramento e degli indicatori per il monitoraggio dei processi e dei prodotti.

Una parte qualificante del corso è costituita da lavori di gruppo per affrontare casi di studio nonché dalla viva simulazione di audit mediante giochi di ruolo. E’ previsto un esame finale all’esito del quale verrà rilasciato, a quanti lo supereranno, l’attestato di Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Qualità.

Il Corso in oggetto proviene dal Master MASGI® in Sistemi di Gestione Integrati Qualità, Ambiente, Energia e Sicurezza, percorso formativo unico a livello nazionale per la completezza delle tematiche trattate e per i prestigiosi titoli rilasciati in ambito QHSE.

Destinatari e sbocchi occupazionali

Destinatari del corso sono i professionisti, i consulenti, i responsabili aziendali in ambito qualità e gli auditor dei sistemi di gestione secondo altri schemi (ambiente, energia, sicurezza, etc.).

Il programma e i contenuti, le competenze dei docenti, le prove d’esame ed i casi di studio sono stati definiti in modo da soddisfare le prescrizioni del Regolamento RG‐02 AICQ‐SICEV (AICQ-SICEV è accreditata da ACCREDIA per la certificazione, iscrizione in Registri, di Figure Professionali che operano nel mondo dei Sistemi di Gestione e di Professioni di vario tipo).

Il titolo rilasciato alla fine del corso è dunque “qualificato” e spendibile nel mondo del lavoro.

Titoli e spendibilità

All’esito della partecipazione al corso per Lead Auditor Qualità 40 Ore (Corso Qualificato AICQ-SICEV n.91), verrà rilasciato l’attestato di:

LEAD AUDITOR DI SISTEMI DI GESTIONE QUALITA’ ISO 9001:2015 (40 ORE)

“I contenuti formativi del corso ed il relativo esame finale sono riconosciuti ai fini dell’iter di certificazione AICQ-SICEV”

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al corso è pari a € 1000,00 oltre iva (ovvero € 1220,00) e comprende il materiale didattico in formato digitale.

Calendario del Corso

Il corso per Lead Auditor Qualità 40 Ore UNI EN ISO 9001:2015 (Corso Qualificato AICQ-SICEV Registro n.91) è articolato in 6 moduli e l’esame finale per una durata complessiva di 40 ore.

Gli orari di lezione sono i seguenti: ore 09.30 – 13.30.
Inizio: Dicembre 2020

I Docenti

Il corpo docenti per Lead Auditor Qualità ISO 9001:2015 40 Ore (Corso Qualificato AICQ-SICEV Registro n.91), proviene dall’esclusivo Master MASGI® in Sistemi di Gestione Integrati Qualità, Ambiente, Energia e Sicurezza, ed è costituito da professionisti con oltre venti anni di esperienza come consulenti, auditor e direttori d’azienda e come formatori professionali per manager e personale d’azienda.
L’apporto di un corpo docente elevatamente qualificato come quello di ISTUM permette di raggiungere un grado di competenze pratiche e di riconoscibilità nel mercato del lavoro che costituisce un tratto distintivo di primissimo livello.

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A

EGE - Esperto in gestione dell'energia

E

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S

Senior Lead Auditor e Consulente

A - S

Senior Lead Auditor e Consulente

Q

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S - E

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S - E

Senior Lead Auditor e Consulente

Q

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S - E

Senior Lead Auditor e Consulente

Q - A - S

Richiedi informazioni

Compila il modulo sottostante per ricevere informazioni dettagliate sul corso LEAD AUDITOR QUALITÀ 40 ORE

    INFORMATIVA PRIVACY

    ISTUM Srl, in qualità di Titolare del trattamento per il sito www.istum.it, dichiara che il trattamento dei dati personali da lei forniti viene svolto nel rispetto di quanto stabilito dal Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali. I suoi dati, pertanto non saranno comunicati o diffusi a terzi salvo che per gli adempimenti connessi agli obblighi normativi e per essi, in ogni caso, potrà esercitare in qualsiasi momento i suoi diritti ai sensi dell’art.15 del GDPR così come indicato nell’informativa completa.


    (*) Dichiaro di aver preso visione dell'informativa completa e di fornire il consenso al trattamento dei miei dati personali ex art.13 del Regolamento UE n. 2016/679. ("Obbligatorio" per poter trattare i suoi dati personali con la finalità di poterla contattare telefonicamente, a mezzo mail o sms, per fornire le informazioni relative ai servizi da lei richiesti) - (Leggi informativa)


    Consenso Specifico per finalità di marketing diretto tramite newsletter ISTUM relative alle nostre attività di formazione (facoltativo) - (Leggi informativa)

    Consento Non consento

    All'esito dell'invio di questa form provvederemo a contattarla quanto prima per fornirle tutte le eventuali ed ulteriori informazioni che le necessitano.

    Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità e cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Cliccando su "ACCETTA" o cliccando su uno dei link del sito acconsentirai all’uso dei cookie.