fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]

Formazione e Carriere HR: intervista a Clarissa Paolucci

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere HR: intervista a Clarissa Paolucci
Clarissa Paolucci MASRI

Formazione e Carriere HR: intervista a Clarissa Paolucci

Gentile Clarissa Paolucci,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Lavoro in Sto Italia da quasi 4 anni, attualmente ricopro la posizione di HR Generalist ma in passato mi sono occupata di Customer Care.”

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Le competenze, hard e soft, che accompagnano il ruolo di HR Generalist sono molteplici e richiedono un impegno costante e continuo di aggiornamento e sviluppo. Occuparsi di selezione, payroll, formazione e valutazione del personale è stimolante, dal mio punto di vista, ma richiede la capacità di adattarsi a contesti, interlocutori, bisogni e necessità diverse in relazione a ciò a cui ci stiamo approcciando. Il contesto normativo di riferimento è in costante evoluzione, così come tutto ciò che riguarda, ad es, le politiche di welfare e di sviluppo del personale, per questo è importante focalizzarsi sia sull’obiettivo aziendale senza perdere di vista il contatto umano con le risorse. Conoscenza e aggiornamento sulle normative e contesto di riferimento, gestione dello stress e dei conflitti, capacità di ascolto e orientamento al problem solving ritengo che siano delle caratteristiche fondamentali.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“Per quanto riguarda la mia esperienza, sostengo fortemente che la formazione personale sia una leva fondamentale per lo sviluppo di una professionalità. La disponibilità ad apprendere e seguire l’expertise professionale di esperti nel settore, soprattutto in fase di approccio iniziale, è molto importante. Elementi che non devono mai mancare: passione, voglia di mettersi in gioco e di mettersi in discussione, sempre!”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera?

“A livello universitario ho auto modo di approfondire lo studio della struttura e organizzazione aziendale nel suo complesso, scegliendo di focalizzarmi sui settori di maggior interesse, come la Direzione del Personale. Questo mi ha portata a voler specializzarmi in questo ambito e, per questo, è stata fondamentale, per la mia esperienza, aver frequentato il Master MASRI in Gestione, Sviluppo, Amministrazione e Formazione delle Risorse Umane di Istum, poiché mi ha dato la possibilità di approfondire le tematiche inerenti al contesto e di potermi creare un link di accesso alla professione di Hr Generalist e di poter cambiare mansione in azienda.”