fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Giampiero Comite

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere QHSE: intervista a Giampiero Comite

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Giampiero Comite

 

Gentile Giampiero Comite,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Sono QE H&S Manager di un’azienda di produzione di monouso in plastica. Sono lead auditor per le norme ISO9001, ISO14001, UNI 16484 (made in Italy) per l’ente di certificazione ICEC (settore conciario e della lavorazione del cuoio). Inoltre sono amministratore di una società di consulenza nell’ambito della qualità, dell’ ambiente e sicurezza sul lavoro.” 

Quali sono le competenze e le caratteristiche personali che caratterizzano il suo ruolo professionale?

“Il mio lavoro comporta la gestione continua di attività che necessitano di progettazione, gestire budget, organizzare il personale, distribuire le risorse e monitorare l’andamento. Le competenze sono, come sempre, fondamentali. Oramai non si può improvvisare niente. Questo è il motivo per cui ho deciso di iscrivermi al Master in Project Management (MASPM ), così da avere uno standard di riferimento, facendo tesoro dell’esperienza di chi ha dedicato il suo lavoro a trovare le migliori soluzioni alle problematiche suddette. E’ chiaro che nel dover gestire delle risorse ed organizzare il lavoro, non solo proprio ma anche di altri, risulta decisiva l’attitudine a svolgere un ruolo da team leader, favorendo le condizioni che portano le persone a dare il meglio e a riconoscere le competenze e i meriti dei propri collaboratori. ”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“Non mi sono quasi mai fermato davanti alle cose da fare ma di cui non avevo ancora le competenze. Ho sempre cominciato col fare un passo un po’ più lungo della gamba, ma nel frattempo mi tuffavo letteralmente nella formazione, al fine di recuperare il gap di conoscenze. Questo mi ha portato a ricoprire con una certa celerità ruoli sempre più manageriali. ”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“Il Master ISTUM MASGI sui Sistemi di Gestione Integrati Qualità, Ambiente, Sicurezza ed Energia ad esempio è stato un momento formativo importante, così come il corso fatto sulla stessa tematica nel 2000, a cavallo tra la norma ISO 9001 e le vision 2000. La formazione in campo, inoltre, contribuisce a rafforzare i concetti e gli strumenti acquisiti durante la formazione in aula. Spero che il Master MASPM di ISTUM che sto seguendo possa soddisfare le aspettative, per ora devo dire che sta risultando molto interessante. Quando si fa formazione, l’importante è sempre applicare le cose apprese nell’immediato, aggiungere l’esperienza sul campo incrementa esponenzialmente l’efficacia della formazione svolta. “