fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Milena Lauria

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere QHSE: intervista a Milena Lauria

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Milena Lauria

Gentile Milena Lauria,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Attualmente sono una libero professionista e collaboro con una società di consulenza che opera nei settori HSE. Ricopro il ruolo di RSPP per differenti aziende medio-piccole.” 

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Il mio ruolo professionale richiede sicuramente conoscenza tecnica e legislative per i differenti settori ingegneristici, dalle strutture alla geotecnica, dall’ambiente alla sicurezza, fondamentale è dunque il continuo aggiornamento. Oltre alle competenze tecniche e professionali richieste è necessario avere buoni doti di problem solving e autonomia. Non guasta assolutamente avere buone capacità relazionali e comunicative.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“La curiosità e il crescente desiderio di miglioramento sono un po’ i punti cardine della mia breve esperienza lavorativa e dunque i fattori di maggiore importanza per il mio sviluppo professionale. Il mondo dell’ingegneria è, a mio modesto parere, dinamico e stimolante quindi ogni singolo progetto, ogni piccola esperienza mi ha aiutato e mi aiuta a crescere, in particolare, nell’ultimo anno l’esperienza diretta in ambito salute e sicurezza nei luoghi di lavoro mi ha dato la possibilità di interfacciarmi con un differente mondo che sicuramente ha fatto cambiare la direzione del mio percorso e ne sono felice.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

Master MASGI in Sistemi di Gestione Integrati per la Sicurezza, l’Ambiente, la Qualità e l’Energia di ISTUM ha caratterizzato in maniera positiva la mia crescita professionale. L’idea era principalmente di completare la mia formazione andando ad acquisire nuovi concetti che hanno sempre catturato la mia curiosità. All’inizio ero un po’ scettica per via della didattica a distanza ma mi sono ricreduta subito dopo la prima lezione perché ho incontrato docenti di cui ho apprezzato la competenza, ma soprattutto l’approccio alle lezioni molto pratico. È stato un momento di confronto con altri colleghi e un’opportunità di crescita importante.”