fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Angela Carluccio

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere QHSE: intervista a Angela Carluccio
Angela-Carluccio-MASGI

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Angela Carluccio

Gentile Angela Carluccio,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Al momento, ancora per una settimana, lavoro presso Tecnosida S.r.l di Carate Brianza mi occupo di documentazione cantiere, redazione manuale impianto e fascicolo tecnico oltre ad avere la funzione di RSPP. Da settembre invece sarò in San Vito e Somaschini S.p.a con il ruolo di HSE specialist….eh si! Ancora non terminato il Master e già nuovo lavoro”

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Il mio ruolo professionale richiede sicuramente conoscenza tecnica e legislative approfondite ma non devono mancare competenze in ambito di soft skills, ovvero avere buone capacità relazionali e comunicative. La conoscenza fa tanto ma non è tutto se non si è capaci di creare un team collaborativo.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“In base alla mia esperienza uno degli aspetti critici del mio ruolo è la necessità soddisfare il bisogno di imparare. La curiosità, la voglia di sapere per saper fare è quello che sempre più mi sprona. Il ruolo ricoperto poi richiede un continuo aggiornamento sia dal punto di vista delle competenze tecniche che normative. Necessaria è anche una buona capacità comunicativa e relazionale, per potersi rapportare e creare un team affiatato”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“Innanzi tutto il conseguimento della laurea che mi ha poi aperto le porte a diverse esperienze. Cosa che ha alimentato di più la mia voglia di sapere è stato dovermi rapportare prevalentemente con uomini, sia come dirigenza che come produzione. Sono sempre stata affamata di sapere e ogni sfida che mi è stata proposta non l’ho mai rifiutata, per colpa della mia determinazione. Quindi ogni giorno è un giorno giusto per imparare e fare formazione, la formazione di fa anche guardando gli altri fare ed ascoltando.”