fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Mauro Fontana

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere QHSE: intervista a Mauro Fontana
mauro-fontana MASGI

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Mauro Fontana

Gentile Mauro Fontana,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Attualmente svolgo attività di veterinario presso la AULSS 9 Scaligera di Verona, da luglio 2021, come dirigente nell’Area di Sanità animale presso dil distretto di Valeggio sul Mincio.”

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Conoscenza del funzionamento delle pubbliche amministrazioni, delle tematiche operative in capo al Dipartimento di Prevenzione, con particolare riferimento alle aree di sanità animale, di igiene e sicurezza dei prodotti di origine animale, dell’igiene delle produzioni e degli allevamenti zootecnici, della gestione dei sistemi informatizzati nazionali sui piani di controllo delle malattie degli animali e dei piani di eradicazione e controllo, classificazione delle aziende zootecniche in base al rischio, l’assicurazione delle condizioni di benessere animale e relativa certificazione come da schemi Accredia, la conoscenza degli schemi di certificazione applicabili alle produzioni agroindustriali, la gestione delle biosicurezze negli allevamenti e verifica dei certificati e della documentazione relativa agli spostamenti di animali e di prodotti derivati in ambito nazionale ed internazionale.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“Nel 1997 ho iniziato l’attività nel campo di controllo qualità del settore lattiero caseario in qualità di Veterinario dipendente da Industrie private, lavorando nelle principali aziende piemontesi del comparto, intervallati da brevi periodi in cui ho ricoperto la carica di Responsabile controllo qualità e Amministratore delegato presso due laboratori di prova privati. Ho seguito lo sviluppo di nuovi prodotti sia a livello aziendale sia a livello di produzione primaria attraverso l’alimentazione e il management degli allevamenti, lo sviluppo di metodi di prova rapidi, il controllo della qualità igienico sanitario delle materie prime, dei semilavorati e dei prodotti finiti, implementando i sistemi di autocontrollo aziendale con gli standard ISO 9001, BRC, IFS. Sono valutatore riconosciuto CRENBA per il benessere animale nei settori di bovini da latte e da carne, e valutatore per lo standard UNI EN 16636 — Sistema di gestione del Pest Management. Sono stato co-relatore di numerose tesi di laurea nel settore chimico ed agro-industriale e co-autore di numerosi articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali di settore, svolgendo attività di docenza a contratto presso diversi Dipartimenti universitari.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“Dopo la laurea in Medicina Veterinaria e l’abilitazione alla Professione, ho conseguito il diploma di specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale, e sto conseguendo il diploma di specializzazione in Igiene e Tecnologia del latte e derivati. Dal 1995 al 2011 ho frequentato 6 Corsi di Perfezionamento annuale Presso i Dipartimenti di Medicina Veterinaria di Torino e di Milano, su tematiche relative al controllo degli alimenti e al Diritto e Legislazione Veterinaria. Ho svolto corsi di formazione per conseguire la qualifica di valutatore interno a laboratori di Prova, per la qualifica di veterinario aziendale e per la qualifica di valutatore del benessere animale, prima del Master MASGI di ISTUM. Tutti questi eventi formativi mi hanno permesso di lavorare insieme a dipartimenti universitari con i quali ho pubblicato vari articoli scientifici su riviste nazionali ed internazionali, e sono socio fondatore di una start-up innovativa che si occupa di nuovi sistemi green nel campo della sanificazione alimentare.”