fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Simone Natalizia

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere QHSE: intervista a Simone Natalizia

Formazione e Carriere QHSE: intervista a Simone Natalizia

Gentile Simone Natalizia,

innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Attualmente ricopro la posizione di EHS Senior Expert all’interno di una delle più grandi aziende farmaceutiche a livello mondiale. Il mio ruolo è quello di aumentare ed implementare gli standard legati alle tematiche ambientali e di sicurezza.” 

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Per svolgere il mio ruolo professionale sono necessari due elementi essenziali: passione e continuo aggiornamento. Non esiste miglioramento personale e professionale che non sia accompagnato da studio e sacrifici, da duro lavoro e continuo confronto con i colleghi. La passione invece è quell’elemento che sprona il professionista a fare sempre meglio, anche quando l’obiettivo appare distante. Saper lavorare in team, tensione agli obiettivi ed una buona padronanza della lingua inglese completano il pacchetto minimo per eccellere in questo ruolo.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“A livello lavorativo ciò che ha maggiormente contribuito alla mia crescita è stato sicuramente il continuo confronto con colleghi e professionisti provenienti da diversi settori professionali, consentendomi di assorbire nozioni teoriche e capacità pratiche da riutilizzare al fine di trattare la sfera di salute e sicurezza a 360°.
La proattività allo studio di tematiche solo appena abbozzate a livello accademico, come la Radiologia e la Risonanza Magnetica, mi hanno consentito di ampliare le mie conoscenze ed offrire una prestazione lavorativa sempre migliore.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera? 

“Il conseguimento della Laurea Triennale in Tecniche della Prevenzione prima e della Laurea Magistrale in Scienze della Prevenzione poi, hanno gettato le basi per lo sviluppo della mia carriera. Le qualifiche di Docente Formatore, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Progettista di Sistemi di Gestione, Lead Auditor di Sistemi di Gestione hanno rappresentato dei tasselli fondamentali per la comprensione normativa e pratica delle tematiche di salute, sicurezza ed ambiente. Il Master MASGI in Sistemi di Gestione Integrati per la Sicurezza, l’Ambiente, la Qualità e l’Energia mi ha accompagnato in un viaggio alla scoperta del fantastico mondo delle ISO (9001, 14001, 45001, 50001) ovvero di norme internazionali su base volontaria che consentono alle aziende più virtuose di raggiungere l’eccellenza in specifici settori.”