fbpx

Calendario Eventi ISTUM

Consulta il calendario completo dei Master e dei Corsi ISTUM in programma quest’anno.

Vai al calendario

Prossimi Eventi

[eltdf_events_list type=”list” columns=”one” image_size=”landscape” order_by=”date” order=”ASC” number=”3″]
Couldn't connect with Twitter

ISTUM

  /  Formazione e Carriere   /  Formazione e Carriere nel Pharma: intervista a Concetta Minervini

Formazione e Carriere nel Pharma: intervista a Concetta Minervini

Gentile Concetta Minervini, innanzitutto grazie per la sua disponibilità a intervenire nella rubrica “Formazione e Carriere” di ISTUM – Istituto di Studi di Management.

Qual è la sua attuale posizione lavorativa?

“Il mio attuale ruolo è Account Executive Manager Liguria e basso Piemonte presso Urgo Medical Italia. Mi occupo di medicazioni avanzate per piede diabetico e di lesioni croniche difficili, dalla consulenza scientifica con training specifici e supportivi, fino all’approvvigionamento in gara d’appalto e/o processi di acquisto diretto.”

Quali sono gli aspetti critici che caratterizzano il suo ruolo professionale (necessità di competenze e caratteristiche personali)?

“Più che aspetti critici che caratterizzano il mio ruolo potrei raccontarvi quante e quali sono le attività che gestisco. Il mio lavoro mi permette di essere il consulente scientifico e specifico per i diversi target (medici specialisti, infermieri esperti in WoundCare e non, farmacisti ospedalieri e payor) e allo stesso tempo il manager del mio territorio in termini di pianificazione, previsione budget e negoziazione coi privati. Occorre avere competenze scientifiche innanzitutto, essere flessibili considerato il multitarget, avere visione strategica, essere disponibile e collaborante con le diverse funzioni presenti in azienda al fine di raggiungere insieme l’obiettivo prefisso, avere un profilo analitico ed un buon intuito commerciale data la vastità territoriale per la responsabilità delle scelte intraprese nel rispetto del timing management.”

Quali ritiene siano stati i fattori di maggiore importanza nel suo sviluppo di carriera? In particolare, potrebbe descriverci gli aspetti più significativi in termini di esperienza lavorativa che hanno maggiormente contribuito alla sua crescita?

“Dopo la laurea in farmacia ho seguito l’iter di studi e ho lavorato come farmacista per circa sei anni, non del tutto soddisfatta mi sono presa del tempo ed ho investito sulla mia formazione. Nel 2015 dopo una lunga ricerca ho seguito il Master MAMS in Management Farmaceutico: Marketing, Market Access And Sales, che è stato determinante perché mi ha permesso di comprendere meglio le mie attitudini e di orientarmi nel mondo farmaceutico ma soprattutto di crearmi un network professionale decisivo per il ruolo che poco dopo sono riuscita ad ottenere come informatore medico scientifico in Boehringer-Ingelheim con una significativa esperienza di 4 anni. La posizione in Urgo Medical è arrivata al momento giusto perché sentivo dentro di me che era giunta l’ora di rimettermi in gioco, sfidandomi ancora una volta e poter ulteriormente imparare e implementare le mie competenze. Un nuovo ruolo, in un contesto totalmente nuovo con maggiori responsabilità sia in termini territoriali che manageriali era esattamente la sfida che aspettavo, avventura iniziata da poco in un momento storico inimmaginabile che mi ha reso ancora più resiliente.”

In chiave formativa, invece, quali sono stati gli eventi più importanti a cui ha preso parte e che impatto hanno avuto sul suo sviluppo professionale o di carriera?

“Certamente come dicevo il Master MAMS ha avuto un ruolo decisivo e fondamentale per l’inizio della mia nuova attività professionale, ma anche l’opportunità di cambi territoriali nella precedente mansione lavorativa sono stati altamente formativi, ho imparato ad essere più flessibile e agile quando si è presentata l’occasione: dalla provincia di La Spezia alla Provincia di Bergamo, con vari team, manager, customers e OL. Ogni cambiamento mi ha aiutato a perseguire con più tenacia i miei obiettivi professionali per raggiungere i miei traguardi….ALT: non è una passeggiata!!! questo ci tengo a precisarlo; sono scelte importanti che hanno impattato comunque in maniera decisiva e positiva perché oggi, grazie a questo percorso, ricopro un ruolo altamente responsabile e che mi sta sorprendendo giorno dopo giorno e gratificando molto (condivido ed imparo dai miei colleghi Senior Professionisti che hanno background diverso dal mio e che mi arricchiscono tanto) e grazie al Management e al Marketing ho il supporto adeguato in ogni momento, la strada è ancora lunga …appuntamento tra xx anni?”

Questo sito utilizza cookie tecnici per le proprie funzionalità e cookie di terze parti per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCA QUI. Cliccando su "ACCETTA" o cliccando su uno dei link del sito acconsentirai all’uso dei cookie.