Master in Management Farmaceutico: Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA)

MEMA (80 ore/10 gg)

Scientific Director:  Dr. Michele Barletta


In Esclusiva Nazionale: il primo master in Italia, il terzo al mondo per sviluppare nuovi Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA) della direzione medica (Medical Affairs) nell’ambito delle Aziende Farmaceutiche.

Il Master MEMA è un percorso formativo finalizzato alla formazione manageriale per l’area del Medical Affairs e della cross-funzionalità delle aziende farmaceutiche. La metodologia didattica si avvale di tecniche interattive di insegnamento e di una faculty di docenti, tutti Manager e/o Dirigenti attivi in aziende Farmaceutiche di primario livello. Questo permette ai partecipanti di comprendere i ruoli e le responsabilità cross-funzionali, assimilare i comportamenti e acquisire le competenze necessarie per lavorare nella direzione medica delle azienda farmaceutica.

Ultimo aggiornamento: 7 novembre 2018




Milano

Chiudi

Istituto e-Network

Corso di Porta Romana 46 - 20122 Milano

Vai al sito web

Apri in Google Maps

La nostra sede si trova in Corso di Porta Romana 46, in centro a MILANO, di fronte alla basilica di S. NAZARO in BROLO (382c.) con affaccio sull’omonima piazza.

Siamo in zona ZTL quindi vi consigliamo di lasciare la vostra auto in uno dei parcheggi decentrati di Milano e raggiungerci usando la metropolitana o i mezzi di superficie.
Le fermate più vicine ed equidistanti alla sede sono “MISSORI” e “CROCETTA” entrambe sulla MM3 linea gialla, la stessa linea metropolitana delle stazioni ferroviaria di MILANO CENTRALE e di ROGOREDO.
Piazza del DUOMO dista 10 minuti a piedi, in alternativa i tram 16 (P.zza Duomo angolo via Mazzini) e 24 (capolinea in via Dogana) vi condurranno direttamente sotto la nostra sede (Fermata C.so di Porta Romana angolo via S.Sofia).

Se sceglierete di raggiungerci in auto, sarà necessario pagare, ad esclusione del sabato e della domenica, il ticket per l’accesso alla ZTL (area C).

Lungo corso di Porta Romana e nelle vie limitrofe il parcheggio è a pagamento (strisce blu), sono disponibili parcometri per il pagamento della sosta mediante moneta o carte di credito/bancomat.

Qui di seguito riportiamo i parcheggi e silos più vicini alla nostra sede:

  • Autosilo COMMENDA SAN BARNABA: Via San Barnaba, 18
  • Parcheggio DEL CENTRO: Via Privata Pietro Calderon de la Barca

Per ogni riferimento in merito a trasporti pubblici e ZTL vi rimandiamo ai seguenti siti internet:

  • ATM Azienda Trasporti Milanesi
  • ZTL Zona Traffico limitato


Roma

Chiudi

Centro Congressi Cavour

Via Cavour, 50 Roma

Vai al sito web

Apri in Google Maps

TRENO e METROPOLITANA  (Linee A e B): Fermata Stazione Termini
A PIEDI: A 150 metri da Stazione Termini
MEZZI PUBBLICI: Linee autobus ATAC: tutte le linee con fermata o capolinea a P.zza dei Cinquecento
IN AUTO: Da Nord G.R.A.: uscita Salaria, direzione Roma Centro.
Percorrerla tutta sino alla Stazione Termini
Da Sud G.R.A.: uscita Appia, direzione Roma Centro.
Percorrerla tutta sino alla Stazione Termini.
Nelle immediate vicinanze del Centro Congressi Cavour vi sono delle autorimesse private dove è possibile parcheggiare l'automobile:
Autorimessa Gioberti  Via Gioberti 11/a - Tel. 06 4884877 
Autorimessa Lupa Via Farini 9/b - Tel. 06 4883733


 Caratteristiche e finalità

OBIETTIVI: trasferire conoscenze teoriche ma soprattutto pratiche per orientare i discenti e dotarli di un bagaglio tecnico-pratico di professionalità utile all’ingresso in una realtà lavorativa specialistica dotata di regole e consuetudini specifiche.

Il Master MEMA è un percorso formativo finalizzato alla formazione manageriale in campo medico nel settore farmaceutico. Attraverso una metodologia didattica che si avvale di tecniche interattive di insegnamento, i partecipanti avranno modo di capire i ruoli, assimilare i comportamenti e valutare le prospettive della funzione medica nell’azienda farmaceutica

Oltre a ciò il percorso è dedicato a coloro che hanno l’ambizione di svilupparsi all’interno nel settore farmaceutico. Il percorso formativo MEMA è indirizzato a chi vuole capire le effettive esigenze del settore, confrontarsi con la realtà, toccare con mano le attività e fare proprie le modalità di interazione lavorativa. 

Valore aggiunto è il contributo e l’esperienza diretta dei propri docenti, professionisti del settore che tutti i giorni svolgono ruoli manageriali negli ambiti di lavoro che compongono i differenti moduli del Master MEMA.

  1. Trasferire: obiettivo formativo principale del master è trasferire nozioni tecniche e approcci manageriali realmente utili ai propri partecipanti, focalizzandosi sulla funzione Medica - declinata nelle sue diverse specificità - e sulla sua interazione con il Market Access, il Marketing e la funzione di vendita. Verranno cosi offerti ai discenti una visione della realtà e gli strumenti per affrontarla con la possibilità di essere già in sintonia con il nuovo mondo lavorativo con cui potranno trovarsi ad interagire;
  2. Orientare: all’interno del corso è dedicato un ampio spazio all’analisi dei principali ruoli ricercati dalle aziende farmaceutiche descrivendone compiti, azioni quotidiane, ambiti di competenza e le caratteristiche che ogni figura manageriale deve acquisire, possedere e sviluppare in modo da rendere più concreto e coerente l’orientamento professionale di ogni partecipante. Questa fase si sviluppa nel corso dalla didattica soprattutto grazie all’interazione diretta con i docenti che potranno testimoniare la loro quotidiana esperienza mettendola a disposizione dei partecipanti. La sessione “meet the top manager and head hunter” completa il percorso di orientamento.
  3. Applicare: conoscere e sperimentare i ruoli della funzione medica per presentare al meglio la propria professionalità sul mercato, sono gli obiettivi della parte finale del Master MEMA che verranno affrontati attraverso lo studio in aula di “medical case study” e durante il modulo di “Medical Management operativo e Let’s practice & Take Home Info”.Questa parte finale permette ai partecipanti di focalizzare le conoscenze acquisite sugli aspetti pratici che vengono quotidianamente affrontati in Azienda. Affrontando concretamente le nozioni acquisite e interiorizzandole il discente potrà proporsi al mercato del lavoro in modo maggiormente professionale, consapevole e competitivo

In aggiunta il master si pone come ulteriore obiettivo quello di creare tra la direzione del master, i docenti e i partecipanti un network integrato e duraturo, utile dopo il percorso formativo per lo sviluppo delle carriere.

CARATTERISTICHE 

Reale, Attuale ed Integrato; Formula Week end (le lezioni si terranno il Sabato e la Domenica); 

9 Moduli didattici; 80 ore di formazione (vedere tabella); 

Project Work Finale;

Meet the Top Manager”.

Moduli Didattici

Giornate di formazione

IL MEDICAL MANAGEMENT E L’AZIENDA FARMACEUTICA
IL MANAGEMENT DELLA RICERCA CLINICA

1

LA GESTIONE DEGLI STUDI DI FASE IV E ALTRI MODI DI FARE RICERCA
LA FARMACOVIGILANZA

1

LE NORMATIVE
LA GESTIONE DEL TRAINING SCIENTIFICO

1

SINERGIA CON IL MARKETING FARMACEUTICO

1

SINERGIA CON IL MARKET ACCESS

1

RAPPORTO CON LE SALES

1

REGULATORY AFFAIRS

1

RISORSE UMANE: ORIENTAMENTO E COMUNICAZIONE

1

IL MEDICAL MANAGEMENT OPERATIVO
LET’S PRACTICE & TAKE HOME INFO

1

PROJECT WORK, MEET THE TOP MANAGER

8 ore

 

“Reale, Attuale ed Integrato” 

Tre sono i punti di forza che caratterizzano il piano formativo del Master MEMA: 

  1. Reale: la metodologia utilizzata prevedere delle sessioni frontali, degli approfondimenti pratici basati su esperienze dei docenti ed esercitazioni su Case Study;
  2. Attuale: I contenuti delle lezioni di ogni modulo del percorso formativo sono caratterizzati e costituiti dalle più attuali metodologie di management presenti in ambito farmaceutico;
  3. Integrato: le lezioni sono caratterizzate da un’intensa interattività, sperimentazione e feedback bidirezionale tra partecipanti e docenti.

Queste tecniche consentono di creare un team integrato tra partecipanti e docenti che sviluppano il percorso formativo ottimizzando il trasferimento delle competenze.

L’integrazione tra i diversi moduli del master MEMA e tra partecipanti e i docenti si concretizza ulteriormente durante il modulo “10” che prevede la discussione dei “Project Work” con simulazione di dinamiche di lavoro reali mettendo in pratica tutti i contenuti appresi durante il Master.

 Destinatari

I destinatari del master MEMA sono:

  1. Product Specialist di aziende farmaceutiche operanti in linee specialistiche ospedaliere interessati ad acquisire le competenze per svilupparsi come Medical Scientifc Liaison (MSL) o Medical Advisor (MS)
  2. Attuali MSL di aziende farmaceutiche interessati ad approfondire e acquisire le competenze cross-funzionali delle figure di sede per svilupparsi come Medical Advisor (MS)
  3. Laureati in medicina o laureati in discipline scientifiche e PhD interessati ad acquisire competenze per entrare nella direzione medica delle aziende farmaceutiche come Medical Scientifc Liaison (MSL) o Medical Advisor (MS)

 I contenuti formativi (Vedere programma didattico) sono studiati per trasferire a tutti i differenti livelli di destinatari le nozioni e le competenze per un loro primo inserimento professionale o per uno sviluppo naturale di carriera

Tipologia di Destinatari 

Sviluppo professionale


Product Specialist operanti linee specialistiche ospedaliere di aziende farmaceutiche

Medical Advisor di sede in azienda farmaceutica

Medical Scientifc Liaison (MSL) di territorio in azienda farmaceutica


Medical Scientific Liaison (MSL) di aziende farmaceutiche


Medical Advisor di sede in azienda farmaceutica

Laureato in Medicina, Neolaureato in Medicina, Specializzando in Medicina

Medical Advisor di sede in azienda farmaceutica

Medical Scientifc Liaison (MSL) di territorio in azienda farmaceutica


Ricercatore Scientifico

Medical Advisor di sede in azienda farmaceutica

Medical Scientifc Liaison (MSL) di territorio in azienda farmaceutica


Laureato in discipline Scientifiche con PhD

Medical Advisor di sede in azienda farmaceutica

Medical Scientifc Liaison (MSL) di territorio in azienda farmaceutica

 

 

 I poli didattici




 Calendario

Il Master MEMA di Alta Formazione in Management Farmaceutico: Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA) si svolge in formula week-end (sabati-domeniche accoppiati + project work finale per la convalida delle competenze) per consentire la fruizione del percorso formativo sia a coloro che sono già professionalmente occupati che a coloro che desiderano svolgere la propria formazione fruendo della comodità della formula week-end.

La durata complessiva del master è di 80 ore, suddivise in 10 giornate di lezione da 8 ore ciascuna. 

Gli orari di lezione sono i seguenti: dalle ore 09.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

I poli didattici in cui si svolge il master sono: Milano e Roma.

CALENDARIO DEL MASTER 

10 giornate da 8 ore ciascuna: monte ore totale 80 ore

 

Sede

Aprile
2019

Maggio
2019

Giugno
2019

 

MILANO

 

 

13, 14

 

04, 05
18, 19

 

08, 09
22, 23

 

ROMA

 

 

06, 07
27, 28

 

11, 12
25, 26

 

08, 09

L'ultima giornata del MASTER è dedicata alla presentazione del Project Work, alla valutazione finale e all’incontro con professionisti apicali del settore per un utile orientamento. 

 

 Programma

 

Giornata

Argomento

ModalitàTE=teoria; ES=esercitazioni

Relatori qualificati

Giorno I

INTRODUZIONE AL MEDICAL 
MANAGEMENT 
E
GESTIONE 
DELLA
RICERCA

Il Medical Management Farmaceutico 

Background, la storia per capire l’evoluzione e il presente

L’azienda Farmaceutica: organizzazione e modello di Business

Dipartimento Medico e R&D

I ruoli nel Medical Management: entry levels e sviluppo verticale e longitudinale

Job DescriptionMedical Advisor, Medical Manager, Field Medical Advisor, Field Medical Manager, Clinical Monitor, Project Leader …. 

Da ricercatore a Manager: come e perché

Evoluzione ricorrente della Medica: ricerca e sviluppo vs direzione medica

Le sinergie con gli altri dipartimenti aziendali: Marketing, Market Access, Sales

Le POS/SOP

 

Il Management della ricerca clinica

La ricerca e le sue fasi (I, II, III, IIIB)

Tipo e disegno degli studi clinici, randomizzazione, cecità

Protocollo e la CRF

Significatività statistica e clinica, dimensionamento campionario

Clinical Operation vs CRO

Scelta dei Centri clinici

Fase etica e amministrativa

Osservatorio sperimentazione clinica, Clintrial.gov

Investigator Meeting

MonitoraggioVisita iniziale; Visita periodica; Visita finale

 

Audit

Analisi dei dati

Rapporto clinico e altre modalità di diffusione dei risultati

Registrazione di un farmaco

RCP

 

TE = 90%

ES = 10%

Esercitazione di gruppo su case study

Identificazione disegni sperimentali e 

popolazioni di studio

Valutazione del 

dimensionamento campionario

Quiz riepilogativi con risposta in aula e commento

Dott. Paolo Ferri

Dott. Michele Barletta

Giorno II

LA RICERCA POST REGISTRATIVA E LA SAFETY

La gestione degli Studi di Fase IV & altre ricerche

Quando fare una ricerca

Tipo di studi

 

- Interventistici; Osservazionali; Sponsorizzati; 

Spontanei (IIS o ISS); Altre modalità: studi di 

registro e ricerche di mercato

Utilizzo dei datiMeta-analisi; Press-conference e press-release; Editoriali; L’uso e abuso del Web; Pubblicazioni

 

La lettura critica di una pubblicazione scientifica

La valutazione dell’importanza delle informazioni

 

La Farmacovigilanza

Background, la storia per capire l’evoluzione e il presente

Evento avverso vs reazione avversa 

La farmacovigilanza negli studi clinici 

La farmacovigilanza nella vita di tutti i giorni

Special situation

Normativa di FV

Scheda di segnalazione di sospetta reazione avversa

Le figure coinvolte 

Riepilogo del flusso di informazioni a livello nazionale e internazionale

Lo PSUR

Gli Audit

 

TE = 80%

ES = 20%

Esercitazione di gruppo su case study

Revisione di una 

pubblicazione

Comportamento in 

caso di EA

Quiz riepilogativi con risposta in aula e commento

Dott. Andrea Rizzi 

 

Giorno III

LE REGOLE 
I CONTROLLI E 
IL TRAINING

Le normative

Ruolo e attività della Direzione Medica nei confronti della Compliance

DLgs 219/06 (pubblicità farmaci)Comunicazione scientifica

Eventi, congressi e riunioni locali

 

FarmindustriaCodice deontologico

Audit

Sanzioni

 

Codice EFPIASintesi

 

DLgs 231/01 (responsabilità impresa)Cosa comporta

Verifiche interne

 

 

La gestione del training scientifico

Ruolo della Direzione Medica nel training scientifico 

Training iniziale

Training periodicoDifferenti modalità di effettuazione

 

Training di lancio

Materiale di training

Le presentazioniLa presentazione efficace, parte integrante del public speaking

Come fare una buona presentazione scientifica

 

Medical Information: rapporto con Pazienti, Medici, Farmacisti/grossisti, ISF

Le informazioni sul prodotto

Public Assessment Report, RCP, ABST, pubblicazioni, supplementi, monografia di prodotto 

 

TE = 80%

ES = 20%

Esercitazione di gruppo su case study

Revisione di un 

materiale di training

Risposte e 

comportamenti 

in medical 

information 

Quiz riepilogativi con risposta in aula e commento

Dott. Paolo Ferri

Giorno IV 

SINERGIA 
CON IL 
MARKETING 

Integrazione Medica - Marketing

Cos’è il Marketing Farmaceutico

Il modello di Business

Basi di Marketing Strategico e Operativo

Basi e strumenti di analisi strategica

Il concetto di posizionamento e di differenziazione

La value proposition integrata

Basi e Strumenti di decision making

Basi e strumenti di public speaking

La comunicazione di prodotto: fondamenti, strategie e strumenti

KOL Management

Il ciclo di vita del prodotto e le strategie diversificate

Il Brand Plan integrato

 

TE = 80%

ES = 20%

Esercitazione di gruppo su case study

Dott. Michele Barletta

Dott. Leonardo Campanelli

Giorno V

SINERGIA CON IL 
MARKET ACCESS 

Integrazione Medical – Market Access

Overview sulla spesa farmaceutica in Italia – analisi del rapporto OsMed

La governance in ambito sanitario: il ruolo del pagatore

Gli strumenti di governo della spesa farmaceutica:tetti di spesa, budget aziendali, payback, tetti di prodotto

Il percorso di accesso al mercato di una tecnologia sanitaria dalla prospettiva europea (EMA) a quella Nazionale (AIFA)

Il processo di prezzo e rimborso in Italia: normative e modalità applicative

Le evidenze richieste per la rimborsabilità di un farmaco

Valutazione del gradi di innovazione di una tecnologia sanitaria

Introduzione agli schemi di rimborso basati sulla performance – Managed Entry Scheme (MES)

Il Dossier di Prezzo & Rimborso: guida alla struttura ed i suoi contenuti

Scenario Regionale e ruolo delle commissioni locali per la valutazione di un farmaco

La valutazione multidimensionale delle tecnologie sanitarie: introduzione all’Health Technology Assessment (HTA)

Il modello EuNetHTA per la valutazione delle tecnologie sanitarie

La valutazione economica in ambito sanitario

Analisi di costo efficacia (CEA), rapporto costo efficacia incrementale (ICER), valore soglia

Analisi di impatto sul budget (BIA): razionale e contesto di utilizzo

 

TE = 80%

ES = 20%

Esercitazione di gruppo su case study

Dott. Andrea Pitrelli

Giorno VI

SINERGIA CON 
LE SALES

Sales Management e ricerche di mercato

Il ruolo delle Sales nell’organizzazione dell’azienda Farmaceutica

Organizzazione delle strutture vendite nei segmenti del mercato farmaceutico

Le figure professionali nelle strutture Sales delle aziende farmaceutiche

Il ruolo dell’ISF, dell’Area Manager, Product Specialist, Key account Manager, Regional Affairs, Agente

Relazione interfunzionale tra Medical department, Sales, Marketing e Market Access 

Gli interlocutori della struttura di sales, il loro ruolo e l’impatto

Evoluzione dello scenario e impatto sul modello di lavoro delle sales 

Il ruolo dell’informazione scientifica e Informazione scientifica presso i diversi target (in accordo al Dlgs 219/06)

Hospital Excellence: il PTO, le gare ospedaliere e le dinamiche di lavoro del Product Specialist e del Key Account Manager ed il ruolo del medical Manager

Le ricerche di Mercato Qualitative 

Le ricerche di mercato Quantitative

Le ricerche di Mercato ad hoc

Il mercato Farmaceutico

Le quote della filiera distributiva 

I diversi dati IMS ( sell-in, sell-out, ospedale e DPC )

Gli indici di performance 

 

TE = 80%

ES = 20%

Esercitazione di gruppo su case study

Dott. Domenico Guajana

Giorno VII

REGULATORY AFFAIRS

Introduzione agli Affari Regolatori

Dallo sviluppo di una nuova entità chimica alla sua registrazione, principali implicazioni e strategie regolatorie

Il dossier di registrazione

Principali interazioni con altre funzioni aziendali (Produzione, Supply, Marketing, Farmacovigilanza, Market Access)

Normative di riferimento in Italia e in Europa

Enti Regolatori: AIFA, Ministero della Salute, EMA

 

Tipi di procedure registrative in Europa

Procedure registrative – dalla comunitaria alla nazionale (MRP, DCP, CP, NAP)

Fase nazionale in Italia: rimborsabilità, la procedura di negoziazione del prezzo

Classificazione di un farmaco: etico, equivalente, SOP, OTC, ospedaliero 

 

Le variazioni e il mantenimento dell’AIC

Variazioni di tipo I e tipo II e line-extension

Rinnovi 

 

La Farmacovigilanza 

Il monitoraggio della sicurezza dei farmaci

Company Core Data Sheet, SPC e PBRER

Utilizzo dei principali Database e banche dati 

 

L’Informazione medico-scientifica

Informazione Medico Scientifica e Pubblicità Sanitaria

Il Responsabile del Servizio Scientifico – Requisiti da D. Lvo 219 art.126

ISF - Requisiti da D. Lvo 219 art.122

Ruolo e responsabilità dell’Azienda

Materiali scientifici promozionali – Approvazione, compliance e deposito

Omaggi – Gadget istituzionali e promozionali

Informazione scientifica ai Congressi e Convegni

Comunicazioni regionali, accreditamenti ISF, medie visite ISF

 

T 70% E 30%

T; E; Esercitazione di gruppo

Dott.essa Pina Fodarella

Giorno VIII

RISORSE UMANE: 
ORIENTAMENTO E 
COMUNICAZIONE

Leadership e motivazione

Il ruolo delle risorse umane nell’azienda farmaceutica

Motivazione

Processo di Leadership

Teoria dell’organizzazione

Coinvolgimento del personale

 

Comunicazione

I fondamenti della comunicazione.

Le tipologie di comunicazione: verbale, non verbale, paraverbale.

L’ assertività, aggressività, passività, collaborazione.

Gli stili comunicativi, la gestione dei conflitti e l’ascolto attivo

 

Parlare in pubblico

Lo sguardo, la postura, la prossemica e la gestione dello spazio, Il linguaggio del corpo, I differenti tipi di pausa tono, volume e ritmo

Superare la paura del pubblico

Gestire lo stress e analisi dell’uditorio; Le fasi del discorso

 

La comunicazione durante il colloquio di lavoro

 

Come sostenere il colloquio individuale; Come sostenere il colloquio di gruppo; Orientamento

 

come ricercare le opportunità di lavoro nel mondo farmaceutico 

WEB, social network, head hunter, personal Network

Come candidarsi, come preparare un curriculum vitae efficace

 

T 50% LP 50%

T; LP; 

LABORATORIO DI 

COMUNICAZIONE 

Individuazione dei punti di forza/debolezza 

come preparare una presentazione efficace: struttura e flusso di comunicazione

Presentazioni in aula fatte dai partecipanti 

Dott. Biagio Viganò

Giorno IX

IL MEDICAL 
MANAGEMENT 
OPERATIVO
LET’S 
PRACTICE AND
TAKE HOME
INFO

Il Medical Management operativo

• Rapporti con Casa Madre

• Mezzi promozionali, tipologia

• Revisione mezzi promozionali vs Codice Farmindustria

• Slide Kit di prodotto

• ECM

• Congressi Nazionali e Internazionali

• Riunioni locali, internazionali

• Hospital Meeting

• ABST, poster, comunicazione orale, lettura, simposio

• Advisory Board: obiettivi e output

• Value Dossier

• Inserimento del prodotto nei prontuari terapeutici 

(PTO, PTOR)

Let’s practice & Remember

• La posta elettronica, errori comuni e best practice 

• I documenti 

- Nome commerciale e principio attivo 

- Grafici, tabelle e significatività 

- La bibliografia

• Mezzi promozionali e Farmindustria

• Presentazioni, errori comuni e best practice

• Dove trovo le informazioni

• I progetti (regole)

• Consulenze 

- Secret Agreement, Minutes, documentazione

• Le normative (i punti essenziali, in pratica)

• I Tempi

Assegnazione Project Work

TE = 60%

ES = 40%

Esercitazione di gruppo su case study

Simulazione revisione mezzo promozionale

Simulazione revisione slide Kit

Simulazione valutazione meeting mono-sponsor e partecipazione congressuale

Simulazione revisione progettualità

Quiz riepilogativi con risposta in aula e commento

Dott. Paolo Ferri

Giorno X

PROJECT WORK E VALUTAZIONE FINALE

8 ore

Project work

Sviluppo del Project Work in Aula

Discussione

Meet the “top manager” and “head hunter”

Incontro con un Top Manager della direzione medica e scientifica di azienda multinazionale farmaceutica

Incontro con un professionista del settore della ricerca e selezione in ambito farmaceutico per orientarsi al meglio in ambito farmaceutico

Chiusura del Master

I partecipanti, suddivisi in gruppo di lavoro, svilupperanno un project work sulla base delle indicazioni fornite tramite un materiale fornito in pre-reading e sulle indicazioni fornite dai docenti in aula per poi presentarlo alla commissione di valutazione del master.

Sessione interattiva.

Dott. Paolo Ferri

Dott. Michele Barletta

Dott. Andrea Rizzi

Commissione Esterna

 Titoli e spendibilità

All’esito del conseguimento del monte ore minimo del 70%, per i partecipanti in regola con la posizione amministrativa, verrà rilasciato il 

DIPLOMA DI MASTER IN:

MANAGEMENT FARMACEUTICO:

MEDICAL SCIENTIFIC LIAISON (MSL) E MEDICAL ADVISOR (MA)

Tale diploma, costituisce un’importante valorizzazione curriculare delle competenze e un elemento distintivo nell’ottica competitiva del mondo del lavoro.


 Quota di partecipazione

La quota di partecipazione al Master di Alta Formazione in Management Farmaceutico: Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA) (MEMA) è pari a € 3.250,00 oltre iva (totale € 3.965,00).

Tale quota comprende la partecipazione alle 10 giornate didattiche del master, la fruizione del servizio di placement di ISTUM Human Resources, nonché il materiale didattico composto da slides e dispense in formato digitale e cancelleria. E’ previsto inoltre, ai facenti richiesta, il pacchetto pranzo opzionale comprensivo di 9 pranzi presso la Struttura ospitante con una spesa accessoria di € 300,00 oltre iva (€ 366,00 iva inclusa).

 

MODALITA’ E TERMINI DI PAGAMENTO

All’esito dell’iscrizione al master, dopo il superamento delle selezioni di accesso gratuite, è previsto un acconto sulla quota di partecipazione pari al 10% della quota totale, ovvero di € 325,00 oltre iva (per un totale di € 396,50), da versare contestualmente all'invio della scheda di iscrizione e due rate di pari importo da corrispondersi con la seguente tempistica tramite bonifico bancario:

1°rata € 1.462,50 oltre iva (totale € 1.784,25 iva inclusa) entro il 25/03/2019;

2°rata € 1.462,50 oltre iva (totale € 1.784,25 iva inclusa) entro il 31/05/2019;

 

ISCRIZIONE DIPENDENTI / COLLABORATORI di AZIENDE / ENTI / STUDI

Per Enti/Studi/Aziende che desiderino iscrivere i propri collaboratori/dipendenti al master è prevista una procedura di iscrizione diretta semplificata nonché una quota di iscrizione ridotta per iscrizioni multiple.

Per effettuare la richiesta d’iscrizione, gratuita e non vincolante, da parte di Enti/Studi/Aziende è necessario inviare una email all’indirizzo: aziende@istum.it oppure compilare l’apposita form.

 

Compila il form per Aziende

 ISTUM Human Resources

A seguito del conseguimento del Diploma e degli attestati previsti dal Master, ISTUM Human Resources, sportello placement di ISTUM, si attiva, unitamente ai propri partners,  nella ricerca di opportunità di sviluppo professionali per i partecipanti in linea con tali caratteristiche.

Alla fase di Placement, infatti, l’Istituto di Studi di Management ISTUM pone una specifica attenzione non solo relativamente al monitoraggio delle opportunità lavorative di inserimento migliori per i partecipanti ma anche selezionando con attenzione le aziende più in linea con gli obiettivi del master.

Inoltre, i docenti svolgono una preziosa attività di orientamento dei partecipanti, dedicando momenti specifici alle possibilità di inserimento lavorative più indicate a seconda del background, delle competenze e delle attitudini.

Nello specifico, le attività di placement svolte da ISTUM, a cui è possibile accedere unicamente manifestando il proprio interesse in fase di iscrizione, si realizzano attraverso:

  • Presentazione dettagliata dei profili dei partecipanti alle aziende partners di ISTUM alla fine del master mirata alla promozione della spendibilità curriculare; ove possibile e coerente con le caratteristiche del partecipante, tale attività potrebbe trasformarsi, previa disponibilità delle aziende e della compatibilità del profilo del candidato con quanto richiesto dalle stesse, in un’opportunità di tirocinio/stage formativo della durata di 3-6 mesi;
  • Inserimento del profilo del partecipante nel proprio database classificato in clusters utili a permetterne una consultazione immediata da parte delle aziende partners di ISTUM che sono alla ricerca di collaborazioni;
  • Assessment individuale svolto con Head Hunter e HR Professional per fornire un adeguato orientamento post-master al partecipante;

 

 

 Prenotati alle selezioni

Per la partecipazione al master è prevista una selezione di accesso gratuita che puó essere prenotata tramite il form sottostante.

Il form di selezione permette di scegliere innanzitutto la sede dove si vuole svolgere la prova (che non necessariamente deve coincidere con quella in cui si vorrà successivamente frequentare il master) e di inserire una serie di dati anagrafici e curriculari per consentire una prima valutazione della corrispondenza degli obiettivi del candidato con il master prescelto.

Una volta effettuata la prenotazione della selezione gratuita di accesso al master, la segreteria di Istum provvederà a contattare il partecipante entro 48 ore per confermare l'appuntamento e per fornire tutte le informazioni eventualmente necessarie su contenuti e modalità del master.

La selezione, della durata media di 40 minuti, si effettua con la seguente modalità:

  • test di valutazione della predisposizione del partecipante a frequentare il master (per il quale non è necessario uno studio specifico per poter rispondere alle domande in quanto trattasi di un test di rilevazione a risposta multipla per comprendere gli obiettivi del candidato);
  • colloquio individuale con i responsabili del Comitato Scientifico del Master al fine di comprendere e valutare correttamente la corrispondenza degli obiettivi del candidato a quelli del master prescelto nonchè le possibilità occupazionali post-formazione;

All'esito della selezione, entro 3gg lavorativi, il Comitato Scientifico di ISTUM, provvederà a ulteriormente valutare la corrispondenza tra gli obiettivi del professionista con quelli del master e a comunicarne all'interessato l'esito affinchè quest'ultimo, nella tempistica media di 7gg lavorativi dalla ricezione della scheda di iscrizione, possa valutare con adeguata serenità la decisione di convalidare la propria iscrizione.

E' garantito, in ogni caso, a tutti i partecipanti, il diritto di recesso nei tempi e nelle forme indicate nella scheda di iscrizione.

AVVERTENZE

Alla selezione il candidato dovrà presentarsi munito di Curriculum Vitae aggiornato.

Dati anagrafici

INFORMATIVA PRIVACY

ISTUM Srl, in qualità di Titolare del trattamento per il sito www.istum.it, dichiara che il trattamento dei dati personali da lei forniti viene svolto nel rispetto di quanto stabilito dal Regolamento UE 2016/679 sulla tutela dei dati personali. I suoi dati, pertanto non saranno comunicati o diffusi a terzi salvo che per gli adempimenti connessi agli obblighi normativi e per essi, in ogni caso, potrà esercitare in qualsiasi momento i suoi diritti ai sensi dell’art.15 del GDPR così come indicato nell’ informativa completa presente all’ indirizzo: https://www.istum.it/index.php?cat=privacy.

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa completa e di fornire il consenso al trattamento dei miei dati personali ex art.13 del Regolamento UE n. 2016/679. ("Obbligatorio" per poter trattare i suoi dati personali con la finalità di poterla contattare telefonicamente, a mezzo mail o sms, per fornire le informazioni relative ai servizi da lei richiesti) - (Leggi informativa)

Consenso Specifico per finalità di marketing diretto tramite newsletter ISTUM relative alle nostre attività di formazione (facoltativo) - (Leggi informativa)

All'esito dell'invio di questa form provvederemo a contattarla quanto prima per confermarle l'appuntamento e per fornirle tutte le eventuali ed ulteriori informazioni che le necessitano.



 Torna al menu



 I docenti

Il corpo docenti del Master di Alta Formazione in Management Farmaceutico: Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA), è costituito da professionisti con oltre venti anni di esperienza come dirigenti o Manager di aziende farmaceutiche.
L'apporto di un corpo docente elevatamente qualificato come quello di ISTUM permette di raggiungere un grado di competenze pratiche e di riconoscibilità nel mercato del lavoro che costituisce un tratto distintivo di primissimo livello.

I Master Executive

MASGI

Master Sistemi di Gestione Integrati Qualita, Ambiente, Energia e Sicurezza
100 ore / 12 giorni

MASPM

Master Executive in Project Management
80 ore / 10 giorni

MAGIM

Master Giurista Internazionale
d'Impresa

100 ore / 12 giorni

MASRI

Master Gestione, Sviluppo, Amministrazione e Formazione delle Risorse Umane
100 ore / 12 giorni

MASDI

Master Direzione e Amministrazione delle Risorse Umane
80 ore / 10 giorni

MASRE

Master Risorse Umane: Social & Digital Media Recruiting
80 ore / 10 giorni

MAMS

Master Management Farmaceutico: Marketing, Market Access and Sales
100 ore / 12 giorni

MAKAM

Master Market Access Regionale e Key Account Management Farmaceutico
60 ore / 8 giorni

MEMA

Master Management Farmaceutico: Medical Scientific Liaison (MSL) e Medical Advisor (MA)
80 ore / 10 giorni